FIORI DI BACH E DISOCCUPAZIONE

Uno dei temi ricorrenti che in questi tempi mi e’ capitato di affrontare ricorrendo all’utilizzo dei Fiori di Bach, è quello della disoccupazione.

Ho ascoltato varie testimonianze, storie apparentemente tutte diverse di uomini e donne , spesso tra i 40 e i 50 anni, ma con un un unico filo conduttore: vivere l’esperienza della perdita del lavoro mette fortemente a dura prova l’equilibrio emotivo, che talvolta viene spezzato, con una perdita progressiva dell’autostima.

Rimanere senza lavoro a questa eta’ e’ un’esperienza traumatizzante, perché purtroppo non e’ facile trovarne uno nuovo e l’individuo inizia a provare una condizione d’inferiorità con la tendenza a svalutarsi.

Se inoltre la persona è stata licenziata improvvisamente senza preavviso, potrebbe vivere la notizia come un vero e proprio shock, quindi il primo fiore a cui ricorrere sarà certamente Star of Bethlehem, il rimedio elettivo per tutti gli eventi traumatici.

I sentimenti che possono nascere saranno diversi per ogni persona, tuttavia uno dei più comuni e’ sicuramente lo scoraggiamento.

Possiamo a questo punto intervenire consigliando Gentian per pessimismo e sfiducia o Gorse se la persona dopo avere lottato e cercato nuove soluzioni, si è rassegnata ed è priva di speranza.

Se la condizione di disoccupazione rimane a lungo, la persona inizia spesso a dubitare delle sue capacità, pensa di non essere all’altezza, si manifestano sentimenti di inferiorità e di fallimento.

Questo e’ un tipico esempio in cui l’aiuto del rimedio Larch,esplica tutto il suo potenziale positivo, donando all’individuo nuovamente la capacità di prendere l’iniziativa, di concedersi delle possibilità, di non pensare soltanto al fallimento ed all’insuccesso.

Ho ricavato molte soddisfazioni con questo rimedio floreale, ho visto persone che nel lasso temporale di un mese o poco più sono riuscite a rimettersi in gioco, con un nuovo entusiasmo ed energia, voltando pagina e ricominciando a scriverne una nuova .

L’ultimo rimedio che mi sento di consigliare è Wild Oat, per tutti coloro che si sono persi e non sanno piu’ che direzione prendere, per coloro che non riescono a comprendere la loro vocazione.

Questo fiore aiuta a prendere decisioni importanti sulla carriera,per potersi realizzare ed esprimere al meglio in base ai propri talenti.

Le tue condivisioni ci aiutano a crescere. Grazie in anticipo del tuo aiuto!

Posted in BENESSERE and tagged , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *