UNA BIMBA SPECIALE

Era l’ anno 2012 quando nacque una meravigliosa bimba di nome Ginevra.

Tutti attendevano con gioia la sua nascita compresi i suoi genitori.

Man mano che cresceva diventava sempre più bella e vivace.

Un giorno successe qualcosa di molto strano. Ginevra non voleva parlare, giocare e stare con gli altri bimbi. Si isolava sempre e viveva nel suo mondo. I suoi genitori preoccupati la portarono da uno specialista per sapere cosa le stesse succedendo, ma purtroppo risultò che Ginevra era autistica.

Ginevra ha due sorelline più piccole di nome Marzia e Adriana.  Marzia vuole coinvolgere sempre Ginevra nei giochi, ma la piccola non vuole partecipare. Marzia incuriosita chiede alla sua mamma perché Ginevra ha uno strano comportamento e ogni volta che la chiama per giocare non reagisce e tende sempre a stare da sola e anche perché si dondola avanti e indietro.

La sua mamma con molta calma e pazienza le spiega che Ginevra è una bimba molto speciale, e anche se non parla e non vuole giocare, ascolta e capisce tutto e le dice anche che sia lei che la sorellina Adriana non devono mai lasciarla da sola.  Devono volerle bene sempre e devono essere fieri di avere una sorella SPECIALE.

AUTORE: Marilena

Le tue condivisioni ci aiutano a crescere. Grazie in anticipo del tuo aiuto!

Posted in STORIE PER BAMBINI and tagged .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *