Toscana: La Via di transumanza con gli asini

Trekking in Toscana con gli asini

PERIODO: Aprile-Maggio durata 3 gg.

La pastorizia e l’allevamento del bestiame sono stati a lungo una risorsa cruciale del territorio nelle campagne e colline della Toscana e sui crinali appenninici dell’Emilia Romagna. Per secoli attraverso lo spostamento stagionale delle pecore il fenomeno della transumanza ha collegato montagna e pianura, Appennino, Garfagnana e Maremma resistendo fino alla metà del ‘’900 quando molti pastori si sono trasferiti in Val di Cornia, in Val di Cecina e nel resto della Maremma. Questo suggestivo movimento di uomini e animali non ha rappresentato soltanto i tratti caratteristici di un’attività fondamentale per le economie rurali del tempo ma ha consolidato modi di vita, percorsi e paesaggi che riguardano l’Appennino e i suoi protagonisti. Le generazioni passate, attraverso i suoi protagonisti, ci hanno lasciato un’ eredità territoriale e sociale che oggi, con la riscoperta di questi antichi tracciati, ci offre la possibilità di rivivere in chiave turistica questo suggestivo modo di viaggiare da un area all’altra e di rivalutare le zone interessate.

Vivremo tutto questo attraverso la condivisione di un viaggio fantastico al ritmo lento dei compagni asini. Mulattiere, viottoli di campagna saranno le tracce che seguiremo attraversando colline da cartolina e un territorio ricco di storia millenaria e di eccellenze agro alimentari. Ogni giorno faremo sosta in un borgo o una agriturismo diverso. Il nostro riposo potrà essere nelle confortevoli camere delle residenze selezionate oppure, optando per una soluzione più spartana potremo sistemarci nelle tende dove godremo di suoni suggestivi . Non rinunceremo, in ogni caso, a degustare la buona e semplice cucina toscana che sapienti cuochi attenti ai prodotti del territorio sapranno sarà proporci e che ricorderemo a lungo.
Il percorso che abbiamo ricostruito è molto più lungo ( 9-10 gg di cammino) e questo vi da la possibilità di costruire il vs viaggio anche scegliendo un altro tratto dell’itinerario dove si possono visitare Volterra e le sue colline , altri borghi , soggiornare in fattorie di pregio e terminare al mare in altro tratto della costa o rimanere all’interno. Per altre info contattare Nino Guidi cell.3284671577, Renzo Rossi cell.3337119472 mail Info@montagnedilegami.com
Sotto un breve video del cammino di ricostruzione del tracciato.

Evento organizzato e gestito dall’associazione Montagne di legami
Accompagna Nino Guidi, guida AIGAE

 

Le tue condivisioni ci aiutano a crescere. Grazie in anticipo del tuo aiuto!

Posted in ITINERARI, TREKKING and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *